TRATTAMENTI OLISTICI

RIFLESSOLOGIA AURICOLARE

L’Auricoloterapia è un metodo di cura che utilizza le proprietà riflesse del padiglione auricolare.

Attraverso una ben precisa ricerca, vengono stimolati uno o più punti con mezzi fisici, allo scopo di produrre un effetto terapeutico a livello sistemico e/o in specifiche zone del corpo, grazie a complessi meccanismi neurofisiologici ed endocrini.

L’effetto terapeutico atteso, non è lì dove avviene la stimolazione, pertanto l’Auricoloterapia è una riflessoterapia.

Nell’orecchio troviamo riflessa ogni zona del corpo. Se lo osserviamo, vediamo che l’orecchio rappresenta  l’immagine di un feto capovolto, una sorta di rovesciamento somatico, con le estremità cefalica rappresentata in basso e i piedi in alto. In virtù di questa somatopia, ogni parte del corpo possiede una corrispondenza nell’orecchio, che si evidenzia quando questa perde il suo equilibrio fisiologico; in questo caso, nel punto specifico auricolare si ha una modifica della sensibilità ed una variazione della resistenza al dolore.

Il punto dell’orecchio diventa doloroso perché è collegato ad una zona corporea attraverso l’intermediario del sistema spinotalamico e reticolare. Questi punti riflessi vengono utilizzati per eliminare il dolore.

Dopo aver individuato i punti con il palpatore a pressione, si trattano massaggiandoli con la penna e in fine si applicano dei cerottini con sferetta magnetica per attuare una stimolazione che verrà protratta nei giorni seguenti, prima della seduta successiva.

 

Clicca qui per informazioni o appuntamenti.

 

P.IVA 10339000969 - © Copyright 2018 - Illustrazioni: Eliana Valentini