CHI SONO

KATIUSCIA MORGESE

Sono nata sabato 29.12.76. All’età di 20 anni, per curare alcuni  disturbi fisici, incontro la medicina non convenzionale, grazie alla quale ho sperimentato buoni riscontri aprendomi a una nuova visione. Da allora, mi sono interessata con passione allo studio delle discipline olistiche, percorso formativo e interiore in cerca del giusto equilibrio, ponendo le basi su un nuovo modello di vita e ciò che avrei voluto fare!

FORMAZIONE

Nel 2003, ho completato la formazione Shiatsu, e in seguito ho partecipato a convegni (Shiatsu e Gravidanza, Shiatsu e Oncologia, Shiatsu e gli Shen) e corsi di aggiornamento che integro nei trattamenti (Stretching dei Meridiani, Moxa, Thai Massage, Foot Massage, Kinesio Taping, Massaggio Auricolare, Ito Thermie, Fiori di Bach).

Fino allora il mio sguardo era rivolto solo all’adulto. Diventata madre, affioravano in me dubbi, riflessioni. Nel 2016 non solo in veste di mamma quindi mi rivolgo ancora una volta alla medicina non convenzionale e scopro, durante la formazione di Tuina Pediatrico, quanto sia importante per un adulto, oltre che sostenere il proprio bambino nei primi anni della sua vita, avere in mano uno strumento utile, di veloce efficacia, senza sentirsi inerti davanti ai piccoli malanni come un semplice raffreddore, un intestino pigro, un sonno disturbato.

Tutto questo non mi bastava. Cercavo qualcosa per far fronte al tempo che spesso ci sfugge di mano e che rincorriamo sempre. Un approccio veloce per dare respiro a quei disturbi che ci limitano nel quotidiano.

Approdo prima al Niromathe e poi al Bowen. Due metodi simili ma differenti tra loro che hanno in comune l’azione sui tessuti molli attraverso leggeri movimenti, non invasivi, fatti sulla pelle. Queste tecniche, di una straordinaria efficacia, sono in grado di rigenerare uno stato ottimale di benessere sussurrando al corpo e alla mente di stimolare la sua capacità vitale.

Se il corpo riflette i moti interiori, come possiamo agire su di essi? Platone disse <Non si deve cercare di guarire il corpo senza cercare di guarire l’anima> Detto ciò (e senza la pretesa di guarire nessuno), a partire dal mio interesse sui corpi sottili e grazie alle letture di Anne Givaudan e Daniel Meurois, ho cominciato nel 2016 la formazione di Terapie Essene avviandomi della pratica della palpazione eterica, dell’uso degli oli, della “voce lattea” e di numerose altre forme terapeutiche quale forma di sostegno e accompagnamento a chi vuole intraprendere un percorso verso se stesso.

Ogni singola disciplina che ho appreso nel tempo è divenuta parte di me, del mio modo di essere e di vedere il mondo interiore ed esteriore. Con la consapevolezza che ogni essere è un soggetto unico, applico i metodi di trattamento diretti e più efficaci con l’obiettivo di comprendere l’altro in ogni sua sfera, sostenerlo nel suo momento fatto di spazio, tempo e scelte.

Lavoro quotidianamente come Operatrice Olistica presso me stessa, centri olistici e farmacie. Propongo corsi di Tuina Pediatrico a genitori e adulti che lavorano con i bambini. Negli anni precedenti ho collaborato a progetti con centri diurni nella provincia Monza e Brianza e presso la Clinica San Michele ad Albenga.

 

P.IVA 10339000969 - © Copyright 2018 - Illustrazioni: Eliana Valentini