TRATTAMENTI OLISTICI

BOWEN

Il metodo Bowen nasce in Australia grazie a Thomas Bowen che lo  adoperava per  trattare gli animali nelle fattorie. Visti i riscontri positivi le persone hanno iniziato a richiedere il trattamento per se stessi.

Nel 1976, il governo dello stato australiano di Victoria ha avviato un’indagine sul territorio constatando che Tom Bowen visitava in media 13.000 persone l’anno, di cui il 90% si stabiliva  con risultati sorprendenti.

Nel  1974, l’osteopata Ossie Rentsch durante un convegno, conosce Tom Bowen e si interessa al metodo. Inizia a documentarlo per realizzare, su incarico di Tom, un manuale perché potesse venire insegnato agli australiani.

Dal 1986  Ossie e la moglie Elaine hanno introdotto il metodo in Australia diffondendolo in 32 paesi!

Tecnica bowen

Unica nel suo genere, è una tecnica dolce e non invasiva grazie alla quale il corpo riscopre la sua armonia. Composta da una serie di movimenti delicati, esercitati con le dita attorno a muscoli, tendini e tessuto connettivo in specifiche aree del corpo senza alcuna manipolazione del tessuto duro.

Frequenti e importanti pause durante il trattamento danno tempo al corpo di rispondere e trarre beneficio da ogni singolo movimento.

Benefici

La persona ha la possibilità di provare un profondo senso di rilassamento e permettere al corpo di compiere quei lievi e tenui aggiustamenti che aiutano a riequilibrare, alleviare tensioni e ridurre eventuali dolori.

Utile in caso di:

  Allergie

  Stress e tensioni, insonnia

  Sindrome da fatica cronica

  Squilibri emozionali

  Malattie neurodegenerative (parkinson, alzheimer...)

  Disturbi dell’apparato respiratorio (asma...)

Disturbi muscolari, ossei, articolari (mal di schiena, ernie, reumatismi, artriti...)

Disturbi nevralgici (sciatica, fibro-mialgia, trigemino, tunnel carpale...)

  Problemi ginecologici

P.IVA 10339000969 - © Copyright 2018 - Illustrazioni: Eliana Valentini